ARTERIOSCLEROSI e ATERIOSCLEROSI

con Nessun commento

Aterosclerosi e arteriosclerosi indicano lo stesso disturbo? Assolutamente no, si tratta di due vocaboli differenti che descrivono due condizioni distinte.

Che cos’è l’arteriosclerosi?
“Arteriosclerosi non è, di per se, una patologia, ma è una progressiva ridotta elasticità delle arterie dovuta all’avanzare dell’età. A 30 anni, per esempio, hanno una buona elasticità, con il passare del tempo, alle fibre elastiche si sostituiscono quelle connettive-sclerotiche, frutto di un’evoluzione fisiologica di tipo anagrafico. Il loro progressivo irrigidimento può dare origine a problemi pressori, in particolare influisce sulla pressione minima che spesso aumenta. Questo, tuttavia, adottando accorgimenti legati allo stile di vita, non necessariamente provoca problemi cardiovascolari”.

Che cos’è invece l’aterosclerosi?
“Aterosclerosi è legata agli ateromi che sono depositi di fibrina, colesterolo e calcificazioni sulla parete intima, in particolare, dei grossi vasi: coronarie, carotidi, dell’aorta e degli arti inferiori. A seconda della prevalenza del distretto interessato danno manifestazioni cliniche diverse”.

Lascia un commento