ROSOLACCIO

con Nessun commento

La Papaver rhoeas , o comunemente papavero o rosolaccio , è una pianta erbacea annuale appartenente al genere Papaver . La specie, largamente diffusa in Italia, cresce normalmente in campi e sui bordi di strade e ferrovie ed è considerata una pianta infestante. Petali e semi possiedono leggere proprietà sedative: il papavero è parente stretto del papavero da oppio , da cui si estrae la morfina. Famosi sono i verdi campi di grano dipinti dai macchiaioli , con tante macchie rosse tipiche dei papaveri.

AZIONE del Rosolaccio, Papavero rosso dei campi:
Utile nei disturbi a carico delle vie respiratorie, nell’insonnia, come calmante e come analgesico

INTERAZIONE Rosolaccio, Papavero rosso dei prati
Per la presenza della roeadina che è un alcaloide tetraidrobenziazepina, non associare con la dopamina e i neurolettici. Le azioni del rosolaccio non hanno studi scientifici che ne attestino l’efficacia della droga.

ATTENZIONE
16 gr di sciroppo possono indurre tossicosi nei bambini. Cautela in gravidanza e allattamento, attenersi sempre alle dosi consigliate.

Lascia un commento