ORTHOSIPHON

con Nessun commento

L’associazione di foglie e di steli di diverse piante del genere Orthosiphonis (Or. aristatus, spicatus, stamineus) raccolte prima della fioritura compongono la miscela chiamata Java Tea (Tè di Giava). Queste piante, chiamate in italiano genericamente Orthosiphon, sono originarie del Sud Est asiatico e dell’Australia tropicale. L’Orthosiphon, grazie alla proprietà di aumentare l’escrezione di liquidi , è tradizionalmente utilizzata per facilitare la perdita di peso. Tuttavia, le indicazioni terapeutiche per le quali l’uso dell’Orthosiphon viene consigliato sono le infiammazioni del tratto urinario e, come coadiuvante, nel trattamento delle infezioni urinarie. È stato suggerito che il Tè di Giava potrebbe essere utile nella prevenzione della formazione di calcoli a base di acido urico, ma per questa indicazione non esiste alcuna prova clinica di efficacia. Altra proprietà conosciuta è una debole attività di tipo spasmolitico per la quale viene utilizzato per curare disturbi della colecisti.

 

 

 

Attività principali:

  • diuretiche;
  • colagoghe;
  • ipocolesterolemizzanti .

Impiego terapeutico :

  • fosfaturia,
  • nefrolitiasi,
  • cistite,
  • piccola insufficienza epatica,
  • trattamento coadiuvante dell’ipertensione,
  • ipercolesterolemia.

La foglia di Ortosiphon aumenta l’escrezione urinaria dei composti azotati (acido urico, urea) e dei cloruri, per cui viene impiegata nella renella, nella fosfaturia e nella nefrolitiasi.

Lascia un commento