GLUCOMANNANO

con Nessun commento

Il glucomannano è un polisaccaride ad alto peso molecolare, formato dalla concatenazione di tante piccole unità di glucosio e mannosio (zucchero molto diffuso nei polimeri vegetali). Il glucomannano viene estratto dal tubero di Amorphophallus konjac , una pianta utilizzata nella cucina giapponese come agente gelatificante. Il glucomannano purificato è considerato uno dei più efficaci prodotti per favorire il dimagrimento. Con la sua azione. si è infatti dimostrato un supplemento ideale nell’ambito di diete globalmente finalizzate al controllo o alla riduzione del peso corporeo . Questa fibra ha infatti la capacità di attirare molta acqua, aumentando fino a 60-100 volte il proprio volume e dando origine ad una soffice massa gelatinosa. Tale caratteristica conferisce al glucomannano un duplice effetto: da un lato attenua il senso di fame e dall’altro riduce l’assorbimento di grassi e zuccheri, che vengono intrappolati nella massa soffice e viscosa che forma a livello intestinale. Rallentando l’assorbimento di quest’ultimi il glucomannano assume una certa rilevanza anche nell ‘alimentazione del diabetico , in quanto impedisce un rapido innalzamento della glicemia . Anche chi soffre di turbe del metabolismo lipidico ( colesterolo alto) può beneficiare degli integratori a base di glucomannano. Accelerando la velocità di transito nel lume intestinale il glucomannano riduce il tempo di contatto tra le tossine e la parete intestinale, contribuendo a prevenire alcune forme tumorali come il cancro al colon . Infine, grazie alla sua azione igienizzante e regolatrice, il glucomannano è indicato in caso di ridotto apporto dietetico di fibra ed aiuta a risolvere i problemi di stitichezza .

Assunzione
La dose d’assunzione normalmente consigliata varia da 1 a 4 grammi al giorno. Queste piccole quantità sono di per sé già sufficienti a favorire la diminuzione di peso e ad apportare tutti i benefici elencati nel paragrafo precedente

Precauzioni d’uso
Il glucomannano può ridurre l’assorbimento di farmaci somministrati contemporaneamente; pertanto si consiglia la loro assunzione mezz’ora prima o due ore dopo il glucomannano

Glucomannano è un coadiuvante tradizionale per:

  • Obesità;
  • Colesterolo;

Lascia un commento