FINOCCHIO

con Nessun commento

Foeniculum volgare
parti usate: ….. Il finocchio è ben conosciuto in cucina per le sue proprietà aromatiche. Il principio attivo a maggior concentrazione è l’anetolo, mentre a concentrazioni minori sono rilevabili: chetone anisico, dipinene; canfene, fellandrene, dipentene e acido metilcavicolo. Gli impieghi tradizionali sono essenzialmente da correlarsi all’effetto carminativo ovvero digestivo e all’effetto del frutto sulla montata lattea (galattogogo). Il finocchio renderebbe più gradevole per i lattanti il latte materno.

.

.

.

Finocchio è un coadiuvante tradizionale per:

Lascia un commento