Acerola

con Nessun commento

L’ acerola ( Malpighia glabra L. ) è una pianta che cresce spontanea in America centrale e meridionale, soprattutto in Brasile e in Porto Rico . Dopo il frutto di Terminalia ferdinandiana quello di acerola è il più ricco di vitamina C; contiene inoltre vitamina B6, B1 e A, flavonoidi e minerali (ferro, calcio, fosforo, potassio e magnesio).

Proprietà Sono quelle tipiche della vitamina C, quindi è antiossidante contro i radicali liberi , ha un ruolo importante nelle risposte immunitarie allo stress e alle infezioni batteriche e virali, potenziando le difese dell’organismo; migliora l’assorbimento del ferro; è capillaroprotettiva.

Indicazioni Quando occorre un maggior apporto di vitamina C (per es. nei fumatori, negli anziani, nella sindrome influenzale, raffreddore, convalescenza), associata al ferro nelle anemie; per ritardare l’invecchiamento dell’organismo.

Acerola è un coadiuvante per:

Lascia un commento